Mercoledì, 22 Ottobre 2014 00:00

Tempesta di vento in provincia!

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Mercoledì 22 ottobre 2014 ci siamo svegliati con cielo sereno e terso , indice del cambiamento atteso che ci ha portato da un clima anormalmente caldo e umido ad uno fresco e ventilato. 

Martedì 21 ottobre l'ingresso d'arria fresca da nord è stato preveduto da un veloce peggioramento che poi ha lasciato spazio a forti raffiche di vento soprattutto in montagna e nelle valli.

Anche la bassa pianura non è esentata dalla ventilazione. Il freddo si è fatto sentire subito in montagna con cali vistosi mentre in pianura,grazie al cielo sereno e alla ventilazione il freddo al momento si sente solo per il classico effetto chiamato "wind chill" che indicherebbe il freddo percepito in base al vento e temperatura presente.

Attualmente siamo sotto zero al lago della Vacca , stazione a 2360m di altitudine(da cui viene presa l'immagine in copertina). La stazione presenta una ventilazione media sui 40-45km orari da nord con una raffica massima del vento registrata di ben 156,1 km orari alle ore 4,20. La temperatura rispetto ad ieri è crollata di ben 12 gradi circa con una termica attiuale di -5,3 gradi.

In pianura termiche attualmente abbastanza in linea con le medie del periodo. Ma inizieremo a sentire il freddo stanotte quando le minime dovrebbe andare sotto il 10 gradi fino a portarsi a valori tipici  della stagione tardo autunnale.

Qui sotto alcuni scatti delle nostre webcan, Polaveno e Cima Rest di Magasa

polaveno

 

cima rest magasa

Letto 2243 volte Ultima modifica il Venerdì, 07 Novembre 2014 19:43

Archivio Articoli

  • Downburst del 7 agosto 2019 >

    Read More
  • Nevicata del 10 dicembre 2017 in provincia di Brescia >

    Ecco la nevicata in formato compresso avvenuta nella giornata di Read More
  • Aprile (2016) non ti scoprire??? >

    Il famoso detto riguardo al mese di Aprile per ora Read More
  • Temporale assurdo a Palazzolo sull'Oglio e dintorni >

    Si temeva una giornata turbolenta ma forse in alcune zone, Read More
  • Un luglio 2015 da record >

    Finito luglio tiriamo un po di somme. possiamo dichiarare che Read More
  • 1

Chi c'è on line

Abbiamo 177 visitatori e nessun utente online