Sabato, 23 Gennaio 2016 17:53

Stasi atmosferica,anticiclone e smog

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Prospettive di tempo stabile e scarsa variabilità atmosferica. In agguato smog e nebbie???

Il tempo volge ad una condizione stabile. A determinare questa situazione la rimonta dell'alta pressione che si impossesserà del Mediterraneo.

La mappa vista in copertina è la previsione centrata a 7 giorni di distanza che ci mostra la possibile situazione in arrivo.

Come si vede dal modello GFS saremo avvolti dall'alta pressione che porterà oltre che temperature miti in montagna, una scarsa propensione alla circolazione dell'aria in pianura. In sostanza saremo in balia di inversioni termiche di notte con nebbie che torneranno a farsi vedere e quindi smog previsto in aumento.

Perchè mostriamo una mappa a 7 giorni. Presto detto facendo vedere una mappa che mostra le ENS del modello GFS ossia tutte le emissioni parallele del modello che a noi servono per determinare quanto può essere affidabile una previsione.

MT8 Verona ens

 

Come si può vedere fino al giorno 30 le linee che mostrano tutte le 20 emissioni sono allineate e ci mostrano termiche elevate (alla quota di circa 1500-1600 metri) ben sopra le medie del periodo di almeno 5 gradi, e poche oscillazioni.

Nella parte bassa il grafico delle precipitazioni previste è piatto, quindi al momento appre scarsa ne non nulla la probabilità di avere piogge fino al 30.

Dal giorno 30 al 3 febbraio circa abbiamo una maggior variabilità delle emissioni ma con variazioni solo termiche. In alcuni casi rialzi molto elevati dovuto ad episodi di fohn. Anche qui grafico piogge piatto.

Dopo il 3 abbiamo una scarsa predicibilità evidenziata dalle oscillazioni ampie.

Pur non dando per scontata la previsione (nulla ci vieta di ipotizzare che le 20 previsioni siano tutte sbagliate), possiamo dire con sufficiente certezza che il tempo non ci riserverà nulla di nuovo fino all'inizio di febbraio.

Comincia a salire la preoccupazione per la scarsità di precipitazioni, dopo un autunno e metà inverno avari di piogge e per la nuova possibile fase di inquinamento in pianura.

Letto 1347 volte

Archivio Articoli

  • Downburst del 7 agosto 2019 >

    Read More
  • Nevicata del 10 dicembre 2017 in provincia di Brescia >

    Ecco la nevicata in formato compresso avvenuta nella giornata di Read More
  • Aprile (2016) non ti scoprire??? >

    Il famoso detto riguardo al mese di Aprile per ora Read More
  • Temporale assurdo a Palazzolo sull'Oglio e dintorni >

    Si temeva una giornata turbolenta ma forse in alcune zone, Read More
  • Un luglio 2015 da record >

    Finito luglio tiriamo un po di somme. possiamo dichiarare che Read More
  • 1

Chi c'è on line

Abbiamo 79 visitatori e nessun utente online