Mercoledì, 02 Dicembre 2015 13:48

Confronto montagna-pianura

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ecco la situazione attuale in provincia con differenze sostanziali fra la montagna e la pianura bresciana.

Abbiamo estrapolato con un grafico la situazione attuale in montagna prendendo come riferimento la stazione del monte Guglielmo (circa 2000 metri), la stazione del monte Maddalena (circa 1000 metri) e la stazione di pianura di Castelmella.

Come si vede in copertina l'antamento termico mostra la forte escursione termica in pianura fra ore più calde e quelle fredde con freddo evidente nella sera e notte in pianura. Situazione differente in montagna con escursioni limitate e temperature piuttosto elevate per il periodo. Addirittura in Guglielmo a ridosso dei 10 gradi, temperature difficile da raggiungere ad inizio primavera.

Dal secondo grafico qui sotto si nota l'umidità e si nota appunto che in quota le variazioni sono a volte accentuate per una colonna d'aria a tratti poco umida. In pianura si vede l'umidità oltre il 90% dal tardo pomeriggio causata dalla formazione delle foschie e nebbie locali.

chart(1)

 

Tipica condizione che troviamo in pieno inverno quando una forte alta pressione avvolge la penisola determinando, come in questo caso, un clima temperato e mite sui rilievi mentre in pianura le inversioni termiche fra sera e mattino determinano un clima freddo e umido.

Situazione che sembra destinata a durare ancora per molti giorni. Forse per qualche novità si dovrà andare a dopo la metà del mese, ma sottolineiamo la parola FORSE, perchè si potrebbe andare anche oltre con tempo stabile e nebbioso in pianura.

 

Letto 1875 volte

Archivio Articoli

  • Downburst del 7 agosto 2019 >

    Read More
  • Nevicata del 10 dicembre 2017 in provincia di Brescia >

    Ecco la nevicata in formato compresso avvenuta nella giornata di Read More
  • Aprile (2016) non ti scoprire??? >

    Il famoso detto riguardo al mese di Aprile per ora Read More
  • Temporale assurdo a Palazzolo sull'Oglio e dintorni >

    Si temeva una giornata turbolenta ma forse in alcune zone, Read More
  • Un luglio 2015 da record >

    Finito luglio tiriamo un po di somme. possiamo dichiarare che Read More
  • 1

Chi c'è on line

Abbiamo 124 visitatori e nessun utente online