Domenica, 23 Novembre 2014 16:19

Arriva l'inverno,e noi ci prepariamo come?

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Prendiamo spunto da una immagine emessa dal NOAA negli Stati Uniti per una doverosa riflessione.

 

 

L'ente governativo americano che si occupa di studi sul clima e ambiente ha divulgato questa locandina che indubbiamente fà pensare e riflettere sulla capacità oltreoceano di comunicare in base alla prevenzione meteorologica.
C'e da considerare che negli USA l'inverno è arrivato in deciso anticipo sulla tabella di marcia (il primo dicembre parte l'inverno meteorologico) e i problemi a cui sono sottoposti in quei posti non sono sicuramente paragonabili ai nostri , ma l'approccio attraverso i media dovrebbe far pensare.

10805732 1556030564631525 5476859044826319360 n

La frase finale indica in sostanza, Lavoriamo assieme per construire una risorsa attraverso i social media che sia la più realistica e utile possibile per chiunque.

Negli USA la divulgazione di allerte e segnalazioni in tempo reale avviene da anni attraverso i mezzi di informazione comune quali televisione e radio. L'avvento dei social media ha aperto un canale mondiale di informazione in tempo reale sfruttabile per l'utilità di tutti. Mentre in Italia l'avvento dei social network può essere una enorme risorsa e noi come associazione "meteopassione" contiamo di fare un servizio gratuito e utile per il cittadino, negli USA l'ente diffida dal scegliere i mezzi di informazione corretti e giusti e mette in guardia da inutili allarmismi e da politiche di mal informazione o di informazione scorretta.

Siamo sicuri che anche in Italia non ci sia il pericolo di essere mal informati???

Credo che dipenda un po da tutti documentarsi bene e scegliere l'informazione corretta per poi affrontare con la dovuta prevenzione i problemi climatici.

Diciamo che al momento il problema da noi è diametralmente opposto agli USA infatti stiamo vivendo, dopo l'Ottobre più caldo da quando rileviamo i dati con le stazioni storiche bresciane, anche il novembre più caldo degli ultimi 60 anni.

In ogni caso la partenza dell'inverno è vicina, quindi prepariamoci e soprattutto documentiamoci bene e scegliamo le risorse giuste per avere informazioni.

 

Letto 3343 volte Ultima modifica il Domenica, 23 Novembre 2014 16:53

Archivio Articoli

  • Downburst del 7 agosto 2019 >

    Read More
  • Nevicata del 10 dicembre 2017 in provincia di Brescia >

    Ecco la nevicata in formato compresso avvenuta nella giornata di Read More
  • Aprile (2016) non ti scoprire??? >

    Il famoso detto riguardo al mese di Aprile per ora Read More
  • Temporale assurdo a Palazzolo sull'Oglio e dintorni >

    Si temeva una giornata turbolenta ma forse in alcune zone, Read More
  • Un luglio 2015 da record >

    Finito luglio tiriamo un po di somme. possiamo dichiarare che Read More
  • 1

Chi c'è on line

Abbiamo 96 visitatori e nessun utente online